Daniele Fioretti Ha Scritto:

Pensione anticipata: meglio il riscatto di laurea o l’adesione alla Previdenza complementare?

💡Prendo spunto da un eccellente video dell’ottimo Marco Lo Conte, giornalista de “Il Sole 24 Ore”, per trattare un tema importante sempre più sentito dalla popolazione: come poter anticipare la pensione?

↔️Le vie possono essere molteplici in casi particolari, oggi parleremo delle due via più diffuse: il riscatto di laurea o un piano di pre-pensionamento tramite un fondo pensione complementare.


👨‍💼Prendiamo l’esempio di un ragazzo nato il 01/01/1990 che lavora da un anno con un reddito di circa 24.000 € e vuole riscattare quattro anni di università. Il costo dell’operazione è stimato intorno a 39.500 €, per un possibile anticipo pensionistico di 2 anni, da 69 a 67 anni, valevoli solo per anticipare la pensione ma non utili a livello monetario per incrementare l’assegno mensile futuro.


📊Se invece il ragazzo aderisse ad un fondo pensione destinando la stessa cifra divisa in blocchi da 5.000 € per 8 anni, aggiungendo il proprio Tfr ed un contributo successivo pari 100 € mensili in un fondo bilanciato (25% azioni, 75% obbligazioni) si ritroverebbe una rendita mensile pensionistica pari a 500 €, che si va a sommare all’assegno pubblico e la possibilità di anticipare la propria pensione di 5 anni tramite la Rita (rendita integrativa temporanea anticipata).


🎯La differenza risulta notevole perché il rendimento delle pensioni pubbliche (primo pilastro) è il Pil, che soprattutto nel caso dell’Italia ha una media molto bassa, invece nei fondi pensione complementari il rendimento è dato dal comparto d’investimento scelto, in base all’età, alla propensione al rischio e al ciclo di vita, storicamente più performanti del Pil sia nel caso del fondo più conservativo sia nel caso più aggressivo.


✅In entrambi i casi i versamenti sono interamente deducibili dal reddito e possono portare dei vantaggi fiscali interessanti.


🗣È importante educare i giovani e le famiglie italiane per conoscere al meglio le varie opportunità e consiglio di affidasi ad un buon consulente al fine di gestire le varie fasi della vita con un navigatore di fiducia, inoltre è sicuramente utile seguire i post e gli articoli del bravo Marco Lo Conte.

⁉️Per qualsiasi informazione o domanda sono a disposizione.

#educazioneprevidenziale....

VAI AL PROFILO DELL'ASSICURATORE